public/

Consiglio comunale a metà

Un Consiglio comunale "incerto" quello andato in scena lunedì pomeriggio con nemmeno il numero legale al primo appello e, a lavori avviati, con l'aggiunta di alcune criticità tali da richiedere la sospensione dello stesso.

Con al secondo appello solo 5 consiglieri assenti, il Segretario comunale ha dato il via ai lavori lasciando prima spazio alle interrogazioni della minoranza aventi per oggetto lo stato di degrado delle strade, l'Ospedale di Putignano, i canoni enfiteutici e l'Opera Pia "A.M. Sgobba". Spazio poi agli argomenti all’Ordine del Giorno, approvato all’unanimità il primo (Lettura e approvazione dei verbali delle sedute del 17.03.2017,  del 31.03.2017 e dell’11.05.2017), si è subito passati all’approvazione del secondo relativo alla ratifica della delibera di giunta comunale sulla “Variazioni al Bilancio”. Terzo e quarto punto rinvitati con votazione unanime, su richiesta del consigliere pentastellato Colonna il quale ha spiegato che la surroga dei componenti delle Commissioni in oggetto spettano alla minoranza che dovrà presentare i propri nominativi. Così si è passati all’approvazione del quinto punto all’OdG relativo alla Convenzione tra i Comuni di Locorotondo e Noci per il servizio associato della Segreteria comunale. La dott.ssa Paola Giacovazzo, dunque, entra ufficialmente in servizio anche nel Comune di Locorotondo e presto annuncerà i giorni e gli orari in cui sarà presente presso il nostro Comune; la segreteria associata, inoltre, determinerà un risparmio alla cassa comunale in quanto le spese saranno equamente divise tra i due enti.

Approvato anche il sesto punto, relativo all’individuazione degli organismi collegiali indispensabili di competenza consiliare, si è giunti al settimo punto riguardante l’approvazione definitiva del progetto dei lavori per la realizzazione della rotatoria in via Mottola. Diverse sono state le osservazioni poste all’attenzione della Giunta comunale su questo punto, anche dal consigliere di maggioranza Mino Tinelli secondo cui il progetto andrebbe rivisto perché presenta diverse criticità. La minoranza ha abbandonato l’aula chiedendo al Segretario comunale di verificare il numero dei presenti. Nel frattempo, però, anche il consigliere Notarnicola Fabrizio si è allontanato dall’aula facendo venir meno il numero legale. A distanza di qualche minuto, il segretario procedendo con un nuovo appello in aula ha dichiarato tutti assenti tranne il Presidente del consiglio comunale che ha di fatto annunciato la sospensione dei lavori. Punti rinviati, dunque, al prossimo Consiglio comunale fissato per fine mese.

 

Info notizia

Altre di politica

26 luglio 2017

D’Onghia: Dobbiamo portare la scuola nell’agenda digitale del Paese

20 luglio 2017

Assemblea Regionale FdI-AN

20 luglio 2017

Giardino Cressati, altra puntata

Commenta questa notizia



Weekly News

QUID Srls Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio