public/

Iaia: il lavoro comincia a portare frutti

Ad una settimana dalla ripresa del campionato di pallamano che vedrà la ZeroGlu Cap Noci affrontare i "cugini" del Conversano, è mister Domenico Iaia a fare una panoramica sulla situazione della squadra nocese.

Mister tra una settimana riparte il campionato, un bilancio di questi primi 5 mesi di stagione. Si aspettava un Noci quarto in classifica?

Essere quarti assieme a squadre con budget ben più' corposi del nostro potrebbe significare che noi abbiamo compiuto piccoli miracoli o che altri abbiano grossi demeriti, a me piace pensare invece ad un lavoro fatto tra scetticismo e " follia"  che comincia a portare i frutti che si speravano

La società ha provveduto a rinforzare la squadra con tre importanti innesti. Che apporto potranno dare i nuovi arrivi ?

Un saluto ed un benvenuto innanzitutto a questi ragazzi. Montalto e' un ragazzo proveniente da Putignano, che ringrazio per la disponibilità, è dotato di grandi mezzi atletici e affronterà questa esperienza con le giuste motivazioni e convinzioni riuscendo a migliorarsi e a dare un gran contributo alla nostra causa. Sergio e Marco Recchia invece tornano a lottare per i colori del proprio paese e dove sono nati sportivamente; da loro mi aspetto innanzitutto l'orgoglio e la passione tipica di chi ha  la maglia cucita addosso come una seconda pelle. Essere protagonisti nella prima serie nel proprio paese e' un privilegio per pochi e se riescono ad abbinare questo senso di appartenenza alle loro indiscusse qualità tecniche potranno essere determinanti  ai fini di un grande ed inaspettato risultato finale

Molti addetti ai lavori dicono che la sua squadra per rooster a disposizione è una vera e propria sorpresa, conferma?

Lascio ad altri le certezze. Io ho altre cose a cui pensare in questo momento. I risultati non sono figli solo del nome dei giocatori che compongono un rooster

Sabato 20 c'è il derby contro la capolista Conversano, cosa si aspetta dai suoi ragazzi?

Mi aspetto esattamente le stesse cose di sempre, che i ragazzi scendano in campo con la leggerezza e la gioia di giocare una gara ,perché resta sempre un gioco in fin dei conti, con la convinzione che partite come queste non possono che aiutare a crescere la propria autostima e per quanto possibile mettere in difficoltà una squadra che non ha assolutamente punti deboli.

Intanto, la società biancoverde ha comunicato che mercoledì 17 gennaio, alle ore 18:30 presso il Nuovo Palazzetto dello Sport, si terrà una conferenza stampa nella quale verranno presentati i tre nuovi acquisti della ZeroGlu Cap e saranno rese note importanti novità societarie.

Info notizia

12 gennaio 2018

Altre di sport

13 dicembre 2018

Noci Azzurri protagonisti a Conversano

12 dicembre 2018

Juniores: Il Noci Azzurri batte l'ex capolista Ars Grottaglie

12 dicembre 2018

Futsal Noci: Sconfitta inaspettata contro il Fasano

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio