NOCI gazzettino.it - Brigate per l'ambiente: guanti e palette contro l'inciviltà

public/

Brigate per l'ambiente: guanti e palette contro l'inciviltà

Si è presentata all’attenzione cittadina con guanti e palette in mano, la neonata associazione di promozione sociale “Brigate per l’ambiente”. Si tratta di un’iniziativa di mobilitazione partita dal basso ed indirizzata a sensibilizzare al tema ambientale, favorendo l’innescamento di un sistema ad economia circolare a tutela delle risorse naturali e per la salvaguardia della salute collettiva.

“Brigate è un riferimento a tutti quei gruppi di lavoro che nacquero in seno alla resistenza italiana, ciascuno specializzato per il proprio ambito” - ha spiegato il presidente Vincenzo Sansonetti - “La nostra idea è proprio questa: individuare dei punti di pertinenza ed organizzarci in gruppi di intervento”. Il primo obiettivo è indubbiamente quello di preservare il decoro del paese, scongiurando fenomeni di abbandono indiscriminato di rifiuti ed educando contestualmente ad un sistema di smaltimento ecosostenibile. Con queste propositi, lo scorso 25 luglio, le brigate si sono radunate presso i giardinetti di Via di Vittorio ed hanno passato a setaccio l’intera area liberandola dai rifiuti. In totale, sono circa una decina i bustoni di pattume indifferenziato riempite e poi conferite con preavviso, presso l’isola ecologica. Si è tenuto a chiarire che le brigate non intendono sostituirsi agli operatori ecologici nell’espletamento dei lavori di pulizia del paese, ma lanciare un monito alla cittadinanza che passi grossomodo per i concetti di sostenibilità e rispetto. Sostenibilità intesa come riduzione progressiva dell’impronta ecologica;  rispetto, che nasce dalla presa coscienza dell’ambiente come casa comune da condividere e mantenere, nell’osservanza di spazi e fabbisogni reciproci.  

Nel gruppo di brigata si è registrata, inoltre, una buona rappresentanza di giovani, vera forza motrice del movimento: “La nostra vicepresidente ha appena 20 anni, il primo socio ordinario è un ragazzo di 13. I giovani sono leve indispensabili per la squadra. Sicuramente daranno un contributo importante alla nostra causa” - ha affermato Sansonetti concludendo - In cantiere, la partecipazione alla prossima edizione del “Taglia Corto”  e l’adesione al progetto nazionale “World Cleanup Day” previsto per il prossimo 15 settembre. Vi terremo aggiornati su entrambe le iniziative".

Info notizia

Altre di comunità

17 agosto 2018

San Rocco e la Piazza in festa con don Giosy Cento

16 agosto 2018

Taglia Corto 2018: vince 21:30 dei Film Studios

16 agosto 2018

16 agosto: San Rocco in Piazza Garibaldi

Commenta questa notizia



Weekly News

Qidea srl Editore

p.iva 07543340728
via Cesare Battisti, 43 - 70015 Noci (BA)
Registrato presso il tribunale di Bari al n. 356 del 10/12/1968
Direttore responsabile: Nicola Simonetti

NOCI gazzettino

Redazione
Largo Garibaldi, 1 - 70015 Noci (BA)
tel. +39 080 4979274 | info@nocigazzettino.it
Contatti | Archivio