public/

9 febbraio: Giornata per la raccolta del Farmaco

Durante una conferenza stampa indetta dall’associazione Noci Banco Solidale, partecipata dalla dott.ssa Romina Giannini (Farmacista referente del Banco Farmaceutico per Noci), dalla dott.ssa Annarita Gasparro (Fiduciario dell’Ordine dei farmacisti Bari-Bat per Noci) e dalla dott.ssa Marta Jerovante (Assessore alla Socialità del Comune di Noci) è stato annunciato che anche quest’anno Noci aderira’ alla Giornata Nazionale di raccolta del farmaco organizzata dal Banco farmaceutico ONLUS.

La XVIII giornata di raccolta del farmaco sarà celebrata il prossimo 9 febbraio in tutta Italia. A Noci sarà possibile acquistare un farmaco, da donare a chi in questo momento non versa in condizioni economiche tali da potersi permette l’acquisto, presso le farmacie Centrale, Gasparro, Masi, San Rocco e Trerotoli. Sarà inoltre possibile acquistare un farmaco da donare a partire già da lunedì 4 febbraio: il farmaco acquistato verrà conservato dal Farmacia e consegnato ai volontari di Noci Banco Solidale proprio il 9 febbraio. "I farmaci raccolti durante la GRF resteranno a Noci poiché qui è presente una sezione del BF dal 2014. Quindi i farmaci donati dai nocesi saranno utilizzati da quei nostri concittadini che in questo momento si trovano in un momento di disagio economico" è stato dichiarato durante la conferenza stampa.

"Cogliamo l’occasione per comunicare che al BF si accede tramite una richiesta telefonica al numero 366 9772263. Con l’operatore ci si accordera’ sulla consegna del farmaco che avverrà alla presenza di un Farmacista, nel pieno del rispetto della normativa vigente in materia di farmaco e della privacy. Attualmente i farmacisti volontari che operano servizio presso il BF siamo io e la dottoressa Francesca Laera - ha dichiarato la dott.ssa Giannini concludendo - Inoltre, si rende noto che a decorre dal 10 febbraio la sede del BF verrà temporaneamente trasferita presso uno dei locali della fascia commerciale di via Tommaso Fiore".

 

Info notizia

Altre di comunità

24 aprile 2019

Misure anti Xylella fastidiosa

20 aprile 2019

La Via Crucis con il Cristo di Casaboli

Commenta questa notizia