public/

Approvato il Bilancio del Centro Anziani

È stato approvato lo scorso 21 marzo il Bilancio consuntivo 2018 ed il  Bilancio preventivo 2019 del Centro Anziani, presentati all’Assemblea dal presidente Luigi Cazzolla e approvati all’unanimità. Presenti all’Assemblea anche il residente del Consiglio comunale Fabrizio Notarnicola, quale componente del Consiglio di Amministrazione, e la dott.ssa Alina Liuzzi, quale referente del servizio Sociale Professionale del Comune di Noci.

A margine dei lavori, questi hanno invitato i presenti a prestare una maggiore collaborazione verso le  iniziative promosse dal Comune, soprattutto in ambito sociale. Si è  anche convenuto, su proposta del presidente Notarnicola, sull’opportunità di organizzare una serie di incontri sul tema della prevenzione, anche il collaborazione con le strutture sanitarie del  territorio. Massima disponibilità è stata recepita da parte dei presenti e, quindi, sin da subito si inizierà a lavorare in sinergia per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

"Voglio ringraziare i componenti tutti del Centro Anziani per la collaborazione accordata – ha dichiarato il presidente Notarnicola – La mia proposta e quella della dott.ssa Liuzzi sono perfettamente in linea con  quanto previsto dal relativo Regolamento, che prevede, tra gli scopi di quest’organismo, l’organizzazione di iniziative e programmi che favoriscano l’aggregazione e il dialogo anche con le altre componenti  della comunità locale, attraverso lo scambio culturale e intergenerazionale, finalizzato alla trasmissione e alla custodia dei valori culturali del territorio e attraverso attività di formazione e informazione, in raccordo con il Servizio Sociale del Comune e con gli altri Enti territoriali. Nostro compito è quello di stimolare questo tipo di attività, per incentivare ulteriormente il già ben noto fermento del Centro Anziani, che deve essere considerato come una grande e importante risorsa per la nostra città".

Info notizia

26 marzo 2019

Altre di comunità

24 aprile 2019

Misure anti Xylella fastidiosa

20 aprile 2019

La Via Crucis con il Cristo di Casaboli

Commenta questa notizia