public/

Centro storico in Fiore: pubblicato l’Avviso

Al via l’edizione estiva del concorso indetto dall’Amministrazione comunale per abbellire balconi, davanzali di abitazioni, vicoli e gnostre ma anche le vetrine degli esercizi commerciali per rendere più accogliente Noci. L’iniziativa interessa ancora una volta il centro storico, via Calvario e Estramurale (lato centro storico). È possibile concorrere in due differenti categorie: Categoria A (vicoli, gnostre, balconi, davanzali e terrazzi oltre facciate di palazzi) e Categoria B (vetrine di attività commerciali). Tema di questa edizione estiva è “Cultura Tradizione Natura”.

La partecipazione al concorso, totalmente gratuita, è aperta a tutti i residenti, operatori commerciali, associazioni, gruppi informali creati per l’occasione che dispongono di un balcone, davanzale o terrazzo, una vetrina o un palazzo e che si impegnano, a proprie spese, a decorarli con piante e fiori (la partecipazione è possibile in forma singola o associata).

Tutti coloro che intendono partecipare alla manifestazione dovranno rispondere all’Avviso entro e non oltre le ore 12:00 del 28 giugno 2019, compilando l’apposito modulo di iscrizione presente sul sito web del Comune di Noci www.comune.noci.ba.it oppure disponibile in formato cartaceo presso il Settore Socio-Culturale al Palazzo Comunale di via Sansonetti. ll modulo di iscrizione potrà essere trasmesso a mezzo mail all’indirizzo servizi@comune.noci.ba.it con oggetto “Centro storico in  fiore - ADESIONE” oppure consegnato a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Noci – Piano terra Palazzo Comunale di via Sansonetti. In caso di partecipazione in forma associata nell’apposito modulo di iscrizione dovrà essere indicato un referente che li  rappresenterà ed avrà il compito di rapportarsi con l’Ente Comunale. Le votazioni saranno aperte dal 12 luglio all’8 settembre 2019.

La manifestazione intende premiare coloro che si saranno maggiormente distinti nell’abbellire il centro storico. A giudicare gli allestimenti sarà una Giuria popolare assieme a una Commissione composta da 5 membri nominati dal sindaco Domenico Nisi prima dell’inizio del Concorso. Elementi di giudizio saranno l’abilità  nell’inserire armoniosamente piante e fiori nel contesto dell’arredo urbano; l’originalità e la qualità artistica nella scelta dei decori e nel loro accostamento; la capacità di cooperare nella realizzazione della decorazione. La premiazione è fissata per il 29 settembre 2019 presso il Chiostro delle Clarisse (con orario da definire).

Info notizia

Altre di comunità

20 settembre 2019

Avviato il servizio trasporto scolastico extraurbano per alunni diversamente abili

20 settembre 2019

Interventi di disinfestazione e deblattizzazione

19 settembre 2019

Comune: Collegio dei revisori dei conti, polemica sull’estrazione

Commenta questa notizia