public/

Maltempo: Alberi sradicati alla Madonna della Scala

Il maltempo che sta caratterizzando questi ultimi giorni, flagellando la litoranea adriatica e l’entroterra barese, non ha risparmiato la nostra Noci. Le forti piogge accompagnate dal vento hanno abbattuto decine di alberi, in massima parte pini marittimi, nella zona della Madonna della Scala.

L’Abbazia benedettina sarebbe stata investita in pieno, verosimilmente, da una tromba d’aria o comunque una massa densa di vapore acqueo che ha sradicato diverse piante e causato danni ingenti. Pali dell’elettrificazione piegati e muretti abbattuti. Anche il vicino convento delle Suore di Maria Bambina ha subito danni, principalmente al portone d’ingresso e alla cinta perimetrale a causa degli alberi abbattuti e dei tronchi spezzati. L’ipotesi è che la tromba d’aria abbia seguito una direttrice ovest-est spazzando via tutto quello che si trovava davanti. Sul posto sono giunti i Carabinieri Forestali di Noci guidati dal Mar Giovanni Posa per eseguire rilevamenti.

Nonostante i fortissimi temporali delle ultime ore (pioggia torrenziale anche in pieno centro abitato), le previsioni meteo indicano attenuazioni dei fenomeni temporaleschi ma un’impennata di raffiche di vento che potranno raggiungere anche i 50km/h ed un elevato tasso di umidità.      

Info notizia

Altre di cronaca

09 luglio 2019

Anziana derubata in centro

03 luglio 2019

Ritorna il lupo nelle campagne. Coldiretti: “Mattanza nelle stalle”

02 luglio 2019

Perquisizioni della Finanza in due aziende nocesi e alla Banca Popolare di Bari

Commenta questa notizia