public/

Ugolino, dall’abbandono all’amore

È stato abbandonato per strada alla mercé dei pericoli e delle intemperie, ora sta affrontando le cure per essere accudito in una nuova casa. È Ugolino, così è stato ribattezzato, un meticcio bianco di circa 2 anni che l’associazione di volontariato "Sos Adozioni4zampe onlus" ha preso in cura dopo averlo recuperato in strada vicinale Murgia nei pressi del santuario della Madonna della Croce.

Ugolino era solo, impaurito e gravemente malato al momento del ritrovamento. A vista si poteva percepire la sofferenza che stava sopportando: incrostazioni dovute alla rabbia, Leishmaniosi, pulci e zecche che avevano ridotto il suo corpo a ricettacolo di malattie e che hanno prodotto dermatite, piaghe e ferite sanguinanti. Vi sono state per lui almeno tre segnalazioni prima che i volontari dell’associazione riuscissero a recuperarlo e portarlo alla clinica veterinaria di Gioia del Colle. Qui i veterinari si sono messi subito a lavoro per farlo arrivare ad uno stato di salute ottimale e le cure sembra stiano funzionando.

Probabilmente Ugolino è un cane padronale abbandonato forse proprio perché malato. "Ugolino si lascia accarezzare, per quello che può riesce a giocare con i gatti, conosce il guinzaglio e sale in macchina, questi sono tutti elementi che ci inducono a ritenere che il cane fosse padronale, ma senza microchip, che poi è stato abbandonato per strada – dice la presidente dell’associazione Sos Adozioni4zampe Enza Ardone he prosegue - È un grande gesto di ignoranza oltre che di cattiveria – continua - quando non ci si può più occupare dei cani bisogna rivolgersi a gente seria e competente che possa aiutare i padroni a trovare una soluzione, non lasciarli per le strade di campagna". L’associazione di volontariato Sos Adozioni4zampe Onlus in cinque anni di attività su Noci ha recuperato più di 300 cani, di cui circa 200 sono stati adottati, gli altri sono in attesa di una nuova casa e di una famiglia che si occupi di loro.

Info notizia

Altre di comunità

16 ottobre 2019

Avviso pubblico per 3 unità lavorative al Comune di Noci

16 ottobre 2019

17 ottobre: Contrasto allo spreco alimentare

16 ottobre 2019

Festa di Ottobre: Fede, partecipazione e tradizione

Commenta questa notizia