public/

Taccheggio d’Epifania, denunciato georgiano

È stato sorpreso mentre occultava nello zainetto alcune boccette di profumo di marca, ora è stato denunciato per furto. L’episodio di taccheggio è avvenuto nel pomeriggio di sabato 4 gennaio presso il locale punto vendita di “Acqua & Sapone” in contrada Montedoro.

Ad accorgersi dei movimenti furtivi di un georgiano è stato lo stesso personale attraverso le telecamere a circuito interno al negozio. Immediatamente è scattato l’allarme antitaccheggio che ha allertato una pattuglia dell’Istituto di Vigilanza di Castellana Grotte che si è subito fiondato nell’attività. Una volta alla cassa è stato scoperto l’escamotage con cui l’uomo avrebbe potuto svignarsela e farla franca. Infatti, al cospetto di una esigua spesa da pochi euro, il sospettato portava a spalla uno zainetto schermato apposta per eludere il sistema antitaccheggio del negozio. Quando il vigilantes gli ha intimato di svuotare lo zaino sono venute fuori le boccette per un valore di circa 200 euro.

Sono stati così chiamati i Carabinieri della stazione locale che hanno provveduto a raccogliere le generalità e a denunciare a piede libero l’uomo, su cui pende un processo per reati simili ma non ancora condannato. La merce asportata furtivamente è stata restituita all’attività commerciale.  

Info notizia

Altre di cronaca

10 luglio 2020

Sfruttamento del lavoro: Arrestato imprenditore agricolo nocese

10 luglio 2020

Inchiesta Regione Puglia, coinvolto nocese

09 luglio 2020

Incidente suv-moto, grave giovane putignanese

Commenta questa notizia