public/

La Confederazione degli Stati Generali per Rapanà Presidente

Lo scorso 3 gennaio, la Confederazione degli Stati Generali - Moderati, Democratici e Liberali si è riunita per realizzare, a partire dalla Puglia, il progetto politico, di integrazione e unificazione di tutte le realtà democratiche e liberali italiane, di cui il PLI, Partito Liberale Italiano, si pone garante d’equilibrio.

La Confederazione citata, facendo proprio il Manifesto di Fondazione, ha deliberato: la Missione, gli Obiettivi e i Programmi politici con particolare riferimento alla Puglia e alle Regioni del Mezzogiorno d’Italia; con una visione integratae di lungo periodo; con la persona, finalmente, al centro delle iniziative politiche; l’apertura ad alleanze, di ampio respiro, con i movimenti di ispirazione democratica e liberale; la partecipazione, sotto unico simbolo, alla competizione elettorale del 2020 per la Regione Puglia; la convocazione, per il 18 Gennaio 2020, di una Conferenza Stampa di Presentazione, aperta a tutti i movimenti politici e alla cittadinanza.

Infine ha indicato l’avv. Michele Rapanà, il proprio candidato Presidente alla Regione Puglia per una corale, incisiva e innovativa politica, di crescita e di sviluppo, per la Puglia ed il Mezzogiorno d’Italia, quale reale motore propulsivo per tutto il Paese.

Info notizia

10 gennaio 2020

Altre di politica

07 luglio 2020

Post Covid-19, riprende l'attività di Lega Noci

06 luglio 2020

Regione Puglia: L'avv. Rapanà rinuncia alla candidatura a governatore

22 giugno 2020

Ufficiale: Fitto candidato del centro-destra alla presidenza della Regione Puglia

Commenta questa notizia