public/

Piano vaccinale, medici e pediatri in prima linea

Sono in corso le vaccinazioni destinate alle categorie definite prioritarie dalle linee guida ministeriali, compresi i medici di Medicina generale e i Pediatri di Libera scelta, partite lo scorso 7 gennaio. Le vaccinazioni ai medici di Medicina generale e ai Pediatri di Libera scelta sono state già effettuate a Putignano, Alberobello, Locorotondo, Noci, Monopoli e Gioia del Colle.

Da ieri sono in corso a Bitonto, e ad Altamura e nell’ambulatorio del Dipartimento di prevenzione all’ospedale Di Venere a Carbonara. Inoltre sono state programmate per oggi altre 120 vaccinazioni destinate ai medici, in virtù di un accordo con la direzione dell’Istituto Giovanni Paolo II - centro hub di stoccaggio dei vaccini sotto il coordinamento del Dipartimento di prevenzione.

A partire dalla settimana prossima infine saranno attivati ulteriori punti vaccinali - martedì nel distretto unico di Bari e mercoledì a Conversano – e progressivamente nei restanti distretti. “Nessuna anomalia è stata riscontrata nel piano di somministrazione dei vaccini nei presidi ospedalieri e territoriali della ASL Bari - precisa la Direzione generale della ASL Bari a seguito di alcune dichiarazioni apparse nei giorni scorsi sulla stampa - In contemporanea sono stati vaccinati anche gli addetti alle pulizie, dipendenti di Sanita Service, come previsto dalla fase 1 della campagna vaccinale”.

Info notizia

Altre di comunità

23 gennaio 2021

Allerta Meteo "Arancione" per vento

23 gennaio 2021

CAITPR: Oscar G miglior stallone per la fecondazione artificiale

22 gennaio 2021

Noci piange don Pasquale Tinelli

Commenta questa notizia