public/

Nasce il Comitato per la Salute, petizione per il Presidio Ospedaliero di Noci

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a cura del nuovo Comitato per la Salute di Noci.

_________________________________

Nasce il Comitato per la Salute, una petizione per la riqualificazione del Presidio Ospedaliero

La mancanza a Noci di un Presidio Ospedaliero organizzato e funzionante al servizio della cittadinanza ha fatto nascere nella Comunità Nocese l’esigenza di richiamare alla attenzione di tutti la necessità di avere nella nostra città una struttura adeguata per la Tutela della nostra Salute.

Invero, in un tempo come il nostro nel quale si afferma con forza il principio del “Rispetto Primario per la Salute”, come paradigma di un procedere sociale equilibrato e solidale al passo con i tempi, avvertiamo l’esigenza di richiedere  con forza e chiarezza che si ponga mano,  con decisione e determinatezza, a rendere concreta la possibilità che il cittadino nocese possa - smessi i panni del poveruomo errante alla ricerca di un posto in cui curarsi - almeno nelle situazioni di prima urgenza – trovare  in loco una struttura ospedaliera capace di dare quel primo ed indispensabile intervento che possa salvargli la vita.

Tale esigenza, sempre avvertita, ha avuto il suo manifestarsi più forte a seguito del luttuoso episodio  verificatosi lo scorso mese di novembre 2020 in piazza Garibaldi, che ha suscitato profondo sconcerto nella comunità nocese e che ha fatto emergere ancora con maggiore vigore la non più rinviabile soluzione che renda la struttura ospedaliera di Noci sita in via Repubblica non solo un punto medico poliambulatoriale, così come è stato recentemente riconvertito,  ma anche una struttura più adeguata alle necessità sanitarie della comunità nocese.

Lo stesso Presidio Ospedaliero di Noci, infatti,  così come detto riconvertito di recente in punto medico poliambulatoriale, subendo un importante intervento di ristrutturazione degli spazi interni, versa oggi  in uno stato non confacente alle reali necessità della nostra comunità  che vede sia un mancato adeguamento delle attrezzature inserite all’intero del plesso poliambulatoriale, sia una carenza di mezzi per il servizio di emergenza urgenza non in grado di sopperire alle svariate richieste di intervento recepite dal 118 regionale.

Ne deriva pertanto la necessità di rendere operativa ed efficace la “Piastra ambulatoriale” esistente, attivando i servizi annessi e connessi nel rispetto della legge vigente, allo scopo di rendere più efficiente il cosiddetto Presidio Ospedaliero Nocese, evitando ai cittadini residenti spostamenti affannosi verso strutture dei paesi viciniori meglio funzionanti.

Per tali motivi è necessaria un’opera comune che veda impegnata la cittadinanza tutta alla sottoscrizione di una petizione popolare (a breve sulla piattaforma change.org) che porti al riadeguamento di un Punto di Primo Intervento di Noci e ad un potenziamento, attraverso personale, mezzi e attrezzature medicali del servizio di emergenza urgenza. A tale scopo è già attiva una pagina Facebook intitolata “Comitato per la Salute Noci” dove chi vuole può iscriversi per condividere necessità e proposte per il futuro del plesso ospedaliero.

Comitato per la Salute - Noci

Info notizia

03 febbario 2021

Altre di comunità

18 aprile 2021

Lanza alla guida del NORM di Fano

18 aprile 2021

Anche la Confartigianato di Noci aderisce alla protesta “Il nostro lavoro non è un gioco”

17 aprile 2021

San Domenico: semafori ancora guasti e incrocio pericoloso

Commenta questa notizia