public/

Torre Civica: affidato il secondo lotto dei lavori

È finalmente stato affidato il secondo lotto dei lavori previsti per il restauro della Torre Civica, dopo gli adeguamenti progettuali richiesti dalla Sovrintendenza. "Dopo la chiusura dell’iter amministrativo relativo all’acquisizione dei pareri della Sovrintendenza, sono stati affidati i lavori di restauro della Torre Civica – commenta il vice sindaco Rocco Mansueto – Questa seconda tranche di opere riguarda in parte gli interventi di consolidamento concordati con la Soprintendenza ai Beni Culturali di cui al parere, ed in parte ciò che attiene al rifacimento delle facciate. Ritengo, in assenza di imprevisti, che tutti gli interventi possano essere completati entro la fine dell’anno".

Gli interventi previsti sono due: il primo, quello finanziato per € 50.00,00, prevedeva la definitiva messa in sicurezza della cuspide della Torre, danneggiata diversi anni or sono da un fulmine. Questo intervento è stato già ultimato e rendicontato alla Regione; il secondo, quello di restauro (finanziato per € 200.000,00), è stato oggetto di due diversi e successivi pareri da parte della Soprintendenza ai Beni Culturali, l’ultimo dei quali, quello relativo agli interventi strutturali, pervenuto a fine giugno. Non appena ricevuto quest’ultimo parere i tecnici progettisti hanno provveduto immediatamente ad adeguare il progetto esecutivo alle prescrizioni della Soprintendenza e a determinare i costi delle ulteriori opere necessarie. Opere che possono riassumersi in un intervento strutturale di consolidamento resosi necessario a seguito delle verifiche eseguite nei mesi scorsi su espressa richiesta della Soprintendenza, al fine di tutelare la Torre da eventuali eventi sismici.

"L’affidamento di questo secondo lotto dei lavori, ci consentirà di restituire alla pubblica fruizione della nostra comunità e dei tanti visitatori che raggiungono Noci uno dei simboli della nostra città, quale è appunto la Torre dell’Orologio. È stato fatto un lavoro importante per portare a casa questo risultato, frutto di un articolato iter amministrativo, come spesso accade quando si interviene su un bene di valore storico e architettonico. Ora fiduciosi aspettiamo la conclusione dei lavori" conclude il sindaco Domenico Nisi.

Info notizia

04 agosto 2022

Altre di comunità

05 agosto 2022

“Spazi di Comunità”, il nuovo Piano Sociale di Zona ha fatto tappa a Noci

05 agosto 2022

Sgombero delle pedane di via Carducci

05 agosto 2022

Campo sportivo De Luca Resta: affidati i lavori di messa in sicurezza

Commenta questa notizia