public/

Presentata la campagna contro l'abbandono dei rifiuti

È guerra aperta all'abbandono scriteriato dei rifiuti. E' questo l'intento e l'obiettivo dell'Amministrazione targata Francesco Intini e della Navita (azienda che gestisce la raccolta nel nostro Comune) che mercoledi 24 gennaio hanno indetto, presso la Sala Consiliare di via Sansonetti, una conferenza stampa per informare sullo stato dell'arte della raccolta differenziata e sulle principali azioni deterrenti che saranno poste in campo contro l'abbandono indiscriminato dei rifiuti.

Al tavolo presenti oltre al Primo cittadino, l'assessore al ramo Natale Conforti, il responsabile comunale dell'Aro Bari 6 Vito Maria Laforgia, il comandante della Polizia Municipale Giuseppe Ricci e l'Amministratore Delegato di Nativa, Francesco Roca. Alla conferenza anche diversi rappresentanti della stampa locale e regionale. 

Campagne pubblicitarie come volano principale per informare gli utenti e azioni sanzonatorie come principale deterrente per cercare di contrastare una volta per tutte l'annosa problematica dell'abbandono dei rifiuti sulle strade urbane ed extraurbane. Prossimante saranno installate quattro telecamere "invisibili" di nuova generazione per l'acquisizione di prove delle violazioni, perseguibili penalmente anche nel caso di abbandono di materiali di risulta.

Tutti gli interventi hanno posto l'accento sull' importanza di differenziare i rifiuti in maniera corretta e scrupolosa. Una campagna che coinvolgerà anche gli alunni delle scuole nocesi di  infanzia, primo grado e secondo grado con progetti mirati, poiché educare alla pulizia e al decoro della città diventi un mantra. E come recita lo stesso slogan della campagna: "Ne basta uno per rovinare tutto - Non abbandonare i rifiuti". Informare dapprima per sensibilizzare, tolleranza zero e sanzioni per chi viola le normative vigenti.

 

Stefano Impedovo

Info notizia

26 gennaio 2024

Altre di comunità

28 febbario 2024

Ripristino del servizio di parcheggio a pagamento in ambito urbano

25 febbario 2024

EcoEventiOdV e Comitato di quartiere via Fiore: "Contrari alla capitozzatura degli alberi"

25 febbario 2024

Una giornata di studi su “Pianificazione, sviluppo sostenibile e rilancio dell'economia”

Commenta questa notizia