public/

La Torre dell'Orologio torna a splendere

Finalmente, dopo tanta attesa, la Torre Civica, detta anche "dell'orologio", è stata restituita alla comunità nocese, riportando anche un tocco di colore in Piazza Plebiscito. 

Lo scorso martedì, infatti, sono stati effettuati i lavori di smontaggio dell'impalcatura che hanno così liverato la Torre e svelato il suo nuovo look. Simbolo identitario della città delle gnostre, la Torre dell'orologio è stata progettata nel 1822 dall'architetto Orazio Lerario, e costruita grazie al ricavato della vendita delle ghiande dei boschi demaniali. Alta circa trenta metri, e a pianta quadrata, la Torre Civica ha subito un intervento strutturale di consolidamento oltre che la messa in sicurezza della cuspide per un importo totale di circa 250.000 euro.

Nel gennaio del 2013 un fulmine si è abbattuto sul puntale in metallo che poggia su una sfera dal peso di circa 50 chili, anch’essa di metallo, che e’ stata disintegrata. Negli ultimi anni c’è stato anche chi ha voluto candidare la Torre dell’orologio a Luogo del cuore FAI - Fondo Ambiente Italiano - ovvero i giovani dell’associazione di promozione sociale YOUNG attraverso la raccolta delle firme con il coinvolgimento dell’intera comunità. La Torre, ora, è ritornata a comporre lo skyline della nostra cittadina.

Info notizia

Altre di comunità

20 giugno 2024

"Magic play" il nuovo disco dei Liorsi

Commenta questa notizia