public/

Ballottaggio. L'appello al voto di Fortunato Mezzapesa

Cari cittadini,

da quando ho iniziato il percorso che mi ha portato oggi ad essere uno dei due candidati in corsa per il ballottaggio, ho avuto sempre chiaro un obiettivo: costruire una futuro adatto alle potenzialità della città in cui sono nato, in cui lavoro, in cui vivono i miei e i vostri figli. Avevo tanti timori, certo, chi non ne avrebbe nell’assumere il compito di amministrare una città, ancora di più se questa è la propria e verso il quale si nutre un amore così profondo, ma più questa competizione elettorale andava avanti, più sentivo la vostra forza e il vostro affetto che mi spingevano e incoraggiavano.

La Noci del futuro per me ha sempre rappresentato un sogno, vivido, a colori, un sogno in cui i miei concittadini si ritrovano insieme in una comunità che non esclude nessuno, una comunità che cresce solidale, attenta all’ambiente, che progredisce con gli strumenti giusti, fiera delle proprie tradizioni e capace di trasmetterle ben oltre i confini cittadini.

Ho deciso che quel sogno non poteva rimanere nella mia mente, ma che doveva trasformarsi in una realtà da condividere, ho deciso di farmi promotore del rinnovamento della mia città, di coinvolgere persone competenti che condividessero con me la volontà di cooperare attivamente.

Con questo spirito abbiamo costruito una coalizione, che oggi si vede allargata da nuove forze che hanno riconosciuto il nostro impegno e l’efficacia del nostro progetto, e con grande entusiasmo ci siamo dedicati alla definizione di un programma che non fosse un elenco generico, una lista imprecisata di cose da fare chissà quando, ma un progetto civico, prima ancora che politico, un disegno preciso che inglobasse ogni singolo cittadino, ogni esigenza, ogni singolo individuo della nostra comunità.

Da questo impegno di intelletto, che spero di poter rendere un impegno pratico dal giorno successivo alle elezioni, è nato un nuovo percorso per Noci, non solo una strada lastricata di buone intenzioni, ma un indirizzo preciso e concreto verso il futuro.

Sostenibilità, solidarietà, identità culturale, una spinta decisiva per il turismo e l’agricoltura, un’attenzione particolare per le fasce più deboli, una riorganizzazione della sanità: queste sono alcune delle basi fondanti del nostro programma e della Noci di domani.

Il mio appello non è un esclusivo richiamo al voto, al pur fondamentale esercizio dei vostri diritti di elettori, il mio è un invito accorato a non perdere l’occasione di riscrivere il futuro della nostra città, a non essere rassegnati ma propositivi, a non lasciarvi guidare ma a far parte del rinnovamento.

Votare per questo ballottaggio, scegliermi come vostro sindaco vuol dire aderire a un progetto di cui sono sicuro sarete orgogliosi di far parte, significa avere un ruolo significativo per i prossimi impegni che ci aspettano. Il presente e il futuro ci chiamano ad agire, le prossime generazioni ci chiedono impegno, dobbiamo mostrarci pronti e capaci di creare una Noci migliore. Io ci sono.

Grazie a tutti.

 

Fortunato Mezzapesa

Info notizia

26 maggio 2023

Altre di politica

24 maggio 2024

Europee, Shady Alizadeh incontra il PD locale

23 maggio 2024

Europee, gli obiettivi della Lega

16 maggio 2024

La consigliera Martellotta aderisce a Forza Italia

Commenta questa notizia