public/

Pallamano, il bilancio del presidente Bientinesi

E' giunto al termine da qualche settimana campionato di Serie A Bronze, girone C. La Novaenergy TMI ZeroGlu Pallamano Noci dopo aver sfiorato l’accesso ai play off ha chiuso la regular season al terzo posto. Posizione che ha dato accesso alla squadra ai playout dove i leoni biancoverdi hanno raggiunto la matematica salvezza dopo tre giornate.  Obiettivo centrato e soddisfazione in casa biancoverde che vanta un organico di atleti ben strutturato e tutto locale, costruito da giocatori giovani e qualche veterano, come capitan Laera, guidati dal timoniere per eccellenza e nocese d'adozione: mister Domenico Iaia.

"Abbiamo raggiunto risultati ben oltre le aspettative che ci eravamo imposti ad inizio stagione"- commenta il presidente Flavio Bientinesi – “Abbiamo strutturato un roster di giocatori tutti del posto che ringrazio personalmente per l’impegno dimostrato durante ogni match, con l’auspicio che possa migliorare l’impegno e la costanza in settimana, nella fase di preparazione quotidiana degli allenamenti”.

 

Ottimi risultati provengono anche dai settori giovanili, dove i piccoli biancoverdi hanno dimostrato capacità tecniche e di squadra.

"L’attività giovanile è una priorità del nostro progetto- continua Bientinesi. Con difficoltà stiamo cercando di riorganizzare l’intero settore. Ci auguriamo che in futuro le istituzioni locali e le scuole nocesi possano darci un supporto collaborativo”.

Società riformata, con nuovi dirigenti affiancati dagli ormai storici della Pallamano Noci, ognuno dei quali contribuisce per l’ottima riuscita dell’annata sportiva.

 “Il nostro obiettivo è di creare una stabilità a livello societario, cercando di avvicinare a questo sport tutti gli appassionati e gli sponsor. E’ fondamentale dare un’idea di serietà e competenza, sia a livello nazionale e soprattutto alla città di Noci”- conclude. “Cercheremo di onorare i risultati di questo anno, partecipando il prossimo anno ancora una volta alla Serie A Bronze, mantenendo un’identità indigena, con un allenatore di livello superiore qual è mister Domenico Iaia. Serve sicuramente l’aiuto a 360° da Noci come città e da tutta la popolazione nocese, comune compreso”.

 

Info notizia

13 maggio 2024

Altre di sport

27 maggio 2024

Pallamano, il bilancio di capitan Laera

20 maggio 2024

Pallamano, il bilancio di mister Iaia

20 maggio 2024

Continuano le attività del Basket School Noci

Commenta questa notizia